margherita.arrighi@gmail.com

Carlino occhi grandi e la sua mamma, arte Margherita Arrighi


Graphic Design – Personalizzazione Ritratto 70×70Quadro originale in Mixed Media art 40 x 70

La bambina con grandi occhi e capelli biondi abbraccia il suo Carlino e lo ringrazia per la Gioia che lui gli dona ogni giorno. 

Significato

Ho dato il significato di GIOIA perché è l’emozione più grande che mi hanno donato i miei carlini Rugo e Tita.  Solo con vibrazioni positive possiamo realizzare i nostri desideri e per questo dovremmo sempre ringraziare anche i nostri amici a quattro zampe e tutti gli animali in generale.

Sul quadro vi misi una mia vecchia canottiera piena di perline ed un brillantino come piercing vicino alla bocca. Vi è poi una scritta sulla collana che dice:

“Per Te io sono

la Tua Mamma

per me Lui è  la mia

GIOIA…!”IMG_3866-min

Sopra mentre sto ritoccando una stampa realizzata su canvas. Utilizzo colori acrilici, ad olio e materia.

 

La mia Carlina Tita non aveva compiuto neanche 8 anni (16/12/2009  –  03/09/2017) che ha deciso di lasciarmi e salire in Cielo. Adesso è lì che mi sta aspettando e so che un giorno ci ritroveremo… ma non ancora…

A 46 anni per la prima volta ho capito che si può avere un’amica immaginaria…!
Tita tu ci sei  quando si va ai bimbi.
Tita tu ci sei quando si va a ninna.
Tita tu ci sei quando ti chiedo un bacino.
Ero tutto per te ed ora tu sei tutto per me…
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno supportata sempre anche quando ti portavo nel passeggino perché hai sempre avuto grosse difficoltà respiratorie.

Qua sotto negli ultimi giorni, impaurita e con le orecchie basse perché i dolori arrivavano inaspettati e violenti.

Qui sotto è con mia mamma nel marzo del 2013 quando era ancora felice e paffutella e anche mamma era ancora viva e gioiosa. Cercavamo insieme una soluzione per dormire nel letto insieme a lei senza impanarmi di pelo, ma poi non gli misi mai quel vestitino e le lasciai sempre libero sfogo.

Qui sotto è la Tita peperina streghetta, quella sempre pronta ad arrabbiarsi con qualcuno…: il passante di turno, il cane in televisione o il nulla. Attenzione gente, perché lei ora è diventata onnipotente e non sopporta le persone che si comportano male o si lagnano…! 😉

Mi ricordo quando ti partiva la lingua e dovevi leccare tutto ciò che avevi a tiro. Rugo non disdegnava…

Riposa in pace amore mio e vai in giro a leccare tutti gli angeli…!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Margherita Arrighi

Sono una pittrice sognatrice, appassionata della corrente artistica Mixed Media ed influenzata da questa, ho trovato nelle mie opere un equilibrio tra la pittura e l'applicazione di elementi che si trovano nella nostra vita quotidiana.
Raffiguro ciò che mi appartiene, come per esempio i miei due carlini Rugo, Tita che nelle opere vengono rappresentati quasi in modo giocoso, le figure femminili appaiono quasi elementari a chi le osserva, ma forse ad una più approfondita osservazione ci si può accorgere della loro difficile esecuzione.
Esse fuoriescono dalla tela trascinando ciò che mi circonda, le parole , le immagini, la carta , i fregi e tutto quello che inserisco nello sfondo, tutto porta a loro, ai loro occhi dolcissimi, che trasmettono serenità a chi le osserva e che danno alle opere quell' armonia dolce e gentile.
Nelle opere cerco di rappresentare me stessa non in senso figurativo ma racconto con i miei messaggi, i miei progressi e tutto quello che ho imparato nel mio percorso creativo. Racconto tutto quello in cui credo, sono messaggi che in questo modo acquistano forza e divertano ferme come rocce. Chiunque può leggere quello che vi è scritto sopra ed interpretare come vuole il loro significato, con la speranza è che qualcosa che scrivo vada ad innaffiare pensieri positivi di tante persone!
Credo fortemente che a goccia a goccia si può riempire anche il mare!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.