margherita.arrighi@gmail.com

Frida Kahlo ed il cerbiatto, arte Margherita Arrighi

Frida Kahlo abbraccia il cerbiatto e dona lui il suo Coraggio, mentre l’animale è pronto a sorreggere il passo incerto di Frida. Questo quadro 70x100cm che ho realizzato nel 2014 rappresenta la mia ammirazione per una donna che ha saputo mordere la vita nonostante le avversità. Artista coraggiosa e determinata ci hai donato la chiave per liberarci dalle nostre catene invisibili. Ci ha insegnato ad avere coraggio…!

Ti mostro questa foto per farti vedere la mia fonte di ispirazione

IL DOLORE DI FRIDA

Nel 1925, quando Frida aveva 18 anni purtroppo subì un incidente drammatico che le cambiò la vita: All’uscita della scuola insieme al suo Alejandro (il suo primo amore), l’autobus dove i due viaggiavano per tornare a casa, si scontrò violentemente con un tram della corsia opposta. Per Frida i danni alla salute furono gravissimi, e come se non fosse abbastanza un corrimano dell’autobus le trapassò i fianchi. Frida ne uscì viva per miracolo e si sottopose ad oltre 32 interventi di chirurgia.

IL CORAGGIO DI FRIDA
 Il tuo viso mi ha permesso di sperare…
Tu, fragile e forte allo stesso tempo.
Tu come un cerbiatto, sei stata capace di fare grandi salti!
                                                        “Margherita Arrighi”
coraggiogattino
Questa è la versione modificata con gatto bianco
…e questa con gatto nero…

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

margherita.arrighi@gmail.com

Sono una pittrice sognatrice, appassionata della corrente artistica Mixed Media ed influenzata da questa, ho trovato nelle mie opere un equilibrio tra la pittura e l'applicazione di elementi che si trovano nella nostra vita quotidiana.
Raffiguro ciò che mi appartiene, come per esempio i miei due carlini Rugo, Tita che nelle opere vengono rappresentati quasi in modo giocoso, le figure femminili appaiono quasi elementari a chi le osserva, ma forse ad una più approfondita osservazione ci si può accorgere della loro difficile esecuzione.
Esse fuoriescono dalla tela trascinando ciò che mi circonda, le parole , le immagini, la carta , i fregi e tutto quello che inserisco nello sfondo, tutto porta a loro, ai loro occhi dolcissimi, che trasmettono serenità a chi le osserva e che danno alle opere quell' armonia dolce e gentile.
Nelle opere cerco di rappresentare me stessa non in senso figurativo ma racconto con i miei messaggi, i miei progressi e tutto quello che ho imparato nel mio percorso creativo. Racconto tutto quello in cui credo, sono messaggi che in questo modo acquistano forza e divertano ferme come rocce. Chiunque può leggere quello che vi è scritto sopra ed interpretare come vuole il loro significato, con la speranza è che qualcosa che scrivo vada ad innaffiare pensieri positivi di tante persone!
Credo fortemente che a goccia a goccia si può riempire anche il mare!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *