margherita.arrighi@gmail.com

La strega con gatto nero di Margherita Arrighi

Halloween si avvicina e ti voglio presentare la mia Strega con gatto nero che indossa un cappello a punta per realizzare i suoi incantesimi d’amore per te. Ho realizzato questa illustrazione un po’ di tempo fa e la sto pubblicando solo ora in occasione del giorno più spaventoso dell’anno…!

A proposito di magia ti vorrei confidare che ho trovato una dolce ragazza che le somiglia molto. E’ Marie Kondo e mentre la guardavo ho sentito la magia dentro di me. Un cambiamento incredibilmente emozionante che mi ha trasformato. Lei ha scritto un libro su come essere ordinati e felici (spero di leggerlo presto). Mi addolcisce il suo modo di essere e mi induce a trovare la gioia in ogni cosa che faccio, eliminando vestiti ed altre cose che mi portano stress nella casa. Non capisco molto bene quando parla, ma so già che rivoluzionerò il mio studio, il mio guardaroba e sarò più attenta in ogni cosa che faccio. Grazie dolce Giapponesina…!

Io mentre ritocco una stampa su blocco di legno

La stampa è su tela/canvas ed io gli dono più contrasto e più resistenza al tempo. Applico la tela sul blocco di legno con la colla vinilica. Il blocco ha un foro dietro che ti permette di appendere subito il quadro.  Sui lati incollo la carta dei libri vecchi che ho in casa e che non leggo più.  Sul retro c’è il certificato che dichiara che quel ritocco è realizzato da me. Il gattino poi l’ho modificato nel tempo facendolo diventare grigio e anche dolce e marrone. A me piace modificare i miei soggetti su Photoshop e magari aggiungere anche una frase che amo.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

margherita.arrighi@gmail.com

Sono una pittrice sognatrice, appassionata della corrente artistica Mixed Media ed influenzata da questa, ho trovato nelle mie opere un equilibrio tra la pittura e l'applicazione di elementi che si trovano nella nostra vita quotidiana.
Raffiguro ciò che mi appartiene, come per esempio i miei due carlini Rugo, Tita che nelle opere vengono rappresentati quasi in modo giocoso, le figure femminili appaiono quasi elementari a chi le osserva, ma forse ad una più approfondita osservazione ci si può accorgere della loro difficile esecuzione.
Esse fuoriescono dalla tela trascinando ciò che mi circonda, le parole , le immagini, la carta , i fregi e tutto quello che inserisco nello sfondo, tutto porta a loro, ai loro occhi dolcissimi, che trasmettono serenità a chi le osserva e che danno alle opere quell' armonia dolce e gentile.
Nelle opere cerco di rappresentare me stessa non in senso figurativo ma racconto con i miei messaggi, i miei progressi e tutto quello che ho imparato nel mio percorso creativo. Racconto tutto quello in cui credo, sono messaggi che in questo modo acquistano forza e divertano ferme come rocce. Chiunque può leggere quello che vi è scritto sopra ed interpretare come vuole il loro significato, con la speranza è che qualcosa che scrivo vada ad innaffiare pensieri positivi di tante persone!
Credo fortemente che a goccia a goccia si può riempire anche il mare!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *