About

Sono nata a Castel del Piano nel 1972 ma ho sempre vissuto a Grosseto. Ho iniziato a dipingere Pupette dagli Occhi Grandi nel 2013.

IL CAMBIAMENTO


In quel periodo lavoravo presso una tipografia nella mia città. Il lavoro era vicino casa e mi entusiasmava perché tutto verteva nel mondo dei colori e dell’immagine. In quel periodo Photoshop era l’unico programma di pittura su desktop, Corel Draw era il programma vettoriale che conoscevo. Amavo anche arrangiarmi come Mag Giver nella parte pratica. Pensa che molte ore al giorno lavoravo ad una macchina da stampa per ricettari dei dottori. 

Fin dai primi mesi mi resi conto di calzare un vestito un po’ stretto perché una persona sensibile come me non può fare un lavoro ripetitivo. Ma io ero introversa ed un po’ “schizzofrenica”. Avevo paura dell’ignoto e tutt’ora sto gestendo la sensazione di avere più di una personalità. 

Avere un lavoro o una famiglia non poteva risolvere il mio problema di fondo, che poi si è manifestato in instabilità nei rapporti umani. Un’anima troppo sensibile non può stare bene in un ambiente ristretto. Un’anima come la mia deve avere l’opportunità di scambiare emozioni quotidianamente!

Mi capitò di leggere libri sulla crescita personale ed ebbi il mio primo respiro dopo tanta apnea! Iniziai ad allestire il mio studio nel garage di casa e dipinsi come volevo che fossero le mie personalità. Volevo che potessero starmi vicino nel cammino di ricerca interiore verso la Rinascita/Risveglio che ho rappresentato nel 2015 ispirata alla Nascita di Venere di Alessandro Botticelli. 

Margherita Arrighi interpreta la Nascita di Venere di Botticelli

Ogni bambina era un gesto per prendermi cura di me o di chi avesse voglia di ascoltare il loro cuore. Grazie ai miei quadri credo di aver iniziato un vero e proprio dialogo con il mio bambino interiore. Ero euforica, intuitiva, creativa ma non mi rendevo conto che stavo entrando in un percorso poco battuto.

C’era un fuoco interiore da gestire ed io non sapevo come fare, perché non c’erano molte persone simili a me che avevano risolto il problema, anzi credo che non esistano ancora. Allora ho iniziato ad affidarmi a Louise Hay, Salvatore Brizzi e Igor Sibaldi. Non so perché questi maestri invisibili, che incontravo solo sul mio pc, mi dessero così tanto ristoro. Ogni video era un nuovo passo per la serenità.

Dopo tante richieste di ritratti e tanti no detti. Decisi di fare le personalizzazioni o ritratto dell’anima, ma adesso che ho interiorizzato la differenza credo sia più appropriato definirlo  IL RITRATTO DEL BAMBINO INTERIORE

Adesso sono felice ogni volta che le persone mi chiedono un RITRATTO perché sento di avere una famiglia, e che finalmente non sono più sola in questa mia isola. 

Nel Libro di Autoascolto ideato in collaborazione con la Dott.ssa Rita Roberto ho inserito molti dei miei quadri ed un distillato del lavoro di ricerca che ho fatto in questi 12 anni. Seguimi su Instagram perché ti farò vedere come fare un buon vision board nel viaggio della realizzazione dei tuoi sogni.

MOSTRE ED EVENTI

  • 2022 Pupplicazione del Libro “Gli Occhi dell’Anima
  • 2022 Esposizione Permanente  in Corso Carducci 4 a Grosseto. 
  • dal 2015 Esposizione permanente presso Zenzero in via Garibaldi a Grosseto
  • Pubblicazione su Repubblica grazie alla Galleria Azzolino per i meriti di grande gradimento da parte del pubblico.
  • Mostra personale all’interno della Azzolino Art Gallery a Roma
  • 2017 Fiera del Benessere a Milano
  • 2015 Partecipazione al Premio Internazionale della Cultura a Palermo
  • 2015 International Art Prize, Museo Archeologico Città di Obetello
  • 2014 Mostra Artistica Artigianale Terre di Maremma
  • 2013 Mostra personale nella Galleria Cesare Pascucci
  • 2013 Mostra Artistica Primavera Maremmana in Grosseto