Kids Cards, Opere d'Arte

Tre amiche, Insieme si può

Le amiche si tengono la mano. Tra loro c’è complicità, senso di appartenenza e la frase tra loro è INSIEME SI PUO’. Quadro in tecnica mista realizzato nel 2013.

SORELLANZA

Sorellanza è sinonimo di amicizia, una parola che stimola a creare una rete di sostegno per superare i problemi e condividere le gioie.
L’emancipazione è possibile solo creando alleanze, sentendosi parte di una famiglia. Un rapporto basato sul valore come gruppo, con l’intenzione di avviare un vero e proprio cambiamento sociale.

Nei tempi antichi, le donne condividevano molto.. Vivevano come un gruppo solido, orientato ad aiutarsi e arricchirsi emotivamente e psicologicamente.
Le generazioni più vecchie davano consigli alle più giovani, venivano condivise le attività di allevamento, coltivazione e raccolta, il trattamento delle malattie attraverso piante naturali, etc.

E‘ il momento di sentirsi parte di questa famiglia seminando affetto nelle proprie conoscenze, lenendo le ferite emotive, in modo da riuscire tutte insieme ad essere ogni giorno un po’ più forti, coraggiose per se stesse e per il mondo. Più forti individualmente e, più forti come sorelle o figlie della vita costruendo una vera e propria comunità all‘interno del paese in cui si vive.

FRASI

ESERCITAZIONE

  • ACCANTO E’ UN POSTO PER POCHI.
  • INSIEME SI PUO‘.
  • UN AMICO RENDE SUOI I TUOI PROBLEMI.
  • UN VERO AMICO E’ UN DONO RARO.
  • CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO.
  • HO FEDE IN TE.
  • INSIEME PER SEMPRE.
  • SEI IL MIO TUTTO.
  • SEI LA LUCE.
  • SEI SPECIALE.
  • HAI UN POSTO NEL MIO CUORE.
  • IN UN PICCOLO GESTO C’E’ ’IMMENSITA’.
  • TI VOGLIO BENE

ESERCITAZIONE

1) Cosa fai per favorire i rapporti di sorellanza?
2) Cosa pensi di questa frase? “insieme è meglio che soli”
3) Esercitati più che puoi in gesti gentili e compassionevoli nei confronti delle
persone a cui vuoi bene.

Pubblicato da Margherita Arrighi

Margherita Arrighi
Sono una pittrice sognatrice, appassionata della corrente artistica Mixed Media ed influenzata da questa, ho trovato nelle mie opere un equilibrio tra la pittura e l'applicazione di elementi che si trovano nella nostra vita quotidiana. Raffiguro ciò che mi appartiene, come per esempio i miei due carlini Rugo, Tita che nelle opere vengono rappresentati quasi in modo giocoso, le figure femminili appaiono quasi elementari a chi le osserva, ma forse ad una più approfondita osservazione ci si può accorgere della loro difficile esecuzione. Esse fuoriescono dalla tela trascinando ciò che mi circonda, le parole , le immagini, la carta , i fregi e tutto quello che inserisco nello sfondo, tutto porta a loro, ai loro occhi dolcissimi, che trasmettono serenità a chi le osserva e che danno alle opere quell' armonia dolce e gentile. Nelle opere cerco di rappresentare me stessa non in senso figurativo ma racconto con i miei messaggi, i miei progressi e tutto quello che ho imparato nel mio percorso creativo. Racconto tutto quello in cui credo, sono messaggi che in questo modo acquistano forza e divertano ferme come rocce. Chiunque può leggere quello che vi è scritto sopra ed interpretare come vuole il loro significato, con la speranza è che qualcosa che scrivo vada ad innaffiare pensieri positivi di tante persone! Credo fortemente che a goccia a goccia si può riempire anche il mare!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *